•  Le Falìe

    I filò venerdì 24 gennaio 2020, Ore 21.00

    Velo Veronese - Sala dei Centomila

    ALESSANDRO CRISTELI

    Piano solo

    Alessandro Cristelii presenta il suo nuovo CD Piano solo con un concerto che è un incontro in musica con gli artisti che hanno segnato il suo cammino musicale, da Michel Petrucciani a Tom Jobim fino a Billy Strayhorn e con quattro composizioni originali.

  •  Le Falìe

    I filò venerdì 31 gennaio 2020, Ore 21.00

    Velo Veronese - Teatro Orlandi

    AL DISERTORE

    un film di Alessandro Anderloni con Le Falìe

    A cento anni dalla fine della Grande Guerra, la storia di Alessandro Anderloni, nato a Velo Veronese nel 1881 e ucciso dai carabinieri a San Rocco di Piegara nel 1917 per aver disertato il Fronte dell’Ortigara, diventa un film tratto dall’omonimo spettacolo teatrale de Le Falìe.

  •  Le Falìe

    I filò venerdì 07 febbraio 2020, Ore 21.00

    Velo Veronese - Sala dei Centomila

    FILÒ D'INCIAMPO

    Bepi De Marzi, Alessandro Anderloni, coro La Falìa

    Dal 1992 l’artista Gunter Deming incastona le “pietre d’inciampo”, sampietrini ricoperti d’ottone, sui marciapiedi davanti alle case dei deportati dal nazifascismo. In Italia ci sono comuni che glielo negano. Intorno alla Giornata della Memoria, un filò «contro l’odio» con le parole di Lilana Segre.

  •  Le Falìe

    I filò venerdì 27 marzo 2020, Ore 21.00

    Velo Veronese - Teatro Orlandi

    PACHAMAMA: CANTO PER LA MADRE TERRA

    Alessandro Anderloni, Raffaella Benetti, Enrico Breanza, Thomas Sinigaglia

    Gli indigeni sudamericani chiamano la Madre Terra Pachamama e la considerano al pari di una dea. Eppure gli uomini l’hanno maltrattata, inquinata, devastata. Dagli albori della civiltà fino al terzo Millennio e a Greta Thunberg, la salvaguardia del pianeta riguarda tutti: ora tocca a noi.

  •  Le Falìe

    I filò sabato 29 febbraio 2020, Ore 21.00

    Velo Veronese - Teatro Orlandi

    ENSEMBLE TERRA MATER - ODÝSSEIA

    Irene Benciolini, Nicola Roger Benetti, Angela Centanin, Ruben Arruba Medici, Francesco Trespidi

    «Un viaggio lungo, costellato d’incontri c’era da attenderlo lì fuori, nel mare dagli ampi percorsi: ma lui non poteva saperlo.» L’Ensemble Terra Mater presenta il nuovo progetto con musiche tradizionali dei popoli mediterranei accompagnate da una narrazione originale.