•  Le Falìe

    domenica 21 gennaio 2018, Ore 17.00

    San Bonifacio (VR) - Teatro Centrale

    BELGICA D'AMORE

    di Alessandro Anderloni - Le Falìe

    Lo spettacolo affronta, a muso duro, le storie degli ammutinamenti, delle diserzioni, dell’indisciplina, dell’odio verso gli ufficiali, dell’autolesionismo, delle feroci battute e dei cartelli satirici contro le autorità e le istituzioni, delle dolorose canzoni di guerra intonate nelle trincee. Si scopre che la così detta Grande Guerra (che di grande ebbe soltanto l’immenso numero di morti) fu tutt’altro che combattuta a furor di popolo ma, al contrario, fu combattuta (oltre che voluta) contro il popolo. Alla narrazione si alternano le ballate contro la guerra di Bertolt Brecht, Kanonen Song e La leggenda del soldato morto, con la musica di Kurt Weill, canti come Il disertore (Vian), Garbato amore mio (Fossati) e Poca voglia di fare il soldato (Finardi), fino alle struggenti melodie popolari nate nel primo Dopoguerra come Stelutis Alpinis dal Friuli. 

  •  Le Falìe

    sabato 10 febbraio 2018, Ore 21.00

    Lonigo (VI) - Teatro Comunale

    LA DIVINA COMMEDIA

    Alessandro Anderloni, Silvia Bertoncelli, Stefano Roveda

    Come lo è stato per Dante, così per ciascuno dei suoi lettori e per i tre protagonisti di questo spettacolo, percorrere la Divina Commedia (il più grande poema scritto da un uomo) è intraprendere un viaggio fisico, prima ancora che poetico e spirituale. Con questa nuova produzione di teatro-danza che va in scena al Teatro Comunale di Lonigo (Vicenza), Alessandro Anderloni propone nove canti, tre per ciascuna cantica, e con la danza di Silvia Bertoncelli e Stefano Roveda accompagna gli stessi spettatori lungo un cammino che discende all'inferno, sale la montagna del purgatorio e s'invola in paradiso. Un'esperienza teatrale di rarefatta suggestione e intensità visiva, di immersione sonora e musicale nel verso di Dante. Uno «shock d'intensità poetica» com'ebbe a definire Thomas Eliot la sua prima reazione alla lettura della Commedia.
    regia Alessandro Anderloni
    coreografie Silvia Bertoncelli
    collaborazione alla drammaturgia Ivano Palmieri 
    scenografia Alessandro Anderloni
    realizzata da Luigino Anderloni, Diego Minetto e Vincenzo Rocca della Falegnameria Resistente
    trucco Cristina Oliboni
    luci Claudio Modugno
    fotografie di scena Flavio Pèttene
    progetto grafico Zerotredici
    stampa Tipografia La Grafica
    ospitalità Albergo Ristorante 13 Comuni 
    organizzazione Gabriella Palatini, Giovanni Benini
    produzione Àissa Màissa, Le Falìe
    in collaborazione con Teatro Ristori, Teatro Comunale di Lonigo