La cattolica e l'ardito Le Falìe

2000 La cattolica e l'ardito

Un’ingiallita fotografia mostra una coppia di sposi di Velo Veronese nel giorno del loro matrimonio. La sposa ha appuntato sul petto il distintivo dell’Azione Cattolica, sulla giacca del marito fa bella mostra di sé il Fascio Littorio. Era il 1939, “XVII Anno dell’Era Fascista”. In paese la vita ruotava attorno alla parrocchia e al Partito: il catechismo e le adunate in piazza del Sabato Fascista, il tesseramento annuale all’Azione Cattolica e il giuramento alla Gioventù Italiana del Littorio. I ragazzi erano angioletti e figli della lupa, aspiranti e balilla, beniamine e piccole italiane. In chiesa si cantava: «Santo Padre che da Roma ci sei meta, luce e guida. (…) Al tuo cenno, alla tua voce: un esercito all’altar!» E in piazza: «Duce, duce, duce! Per te vogliam morir!». E sui muri si poteva leggere una scritta inquietante: «Duce e Dio». Il parroco non si intrometteva negli affari del partito ma, all’occorrenza, la sua benedizione durante le adunate in piazza non veniva negata. Eppure i locali della parrocchia erano, seppur timidamente, il solo luogo da cui restava un poco fuori l’indottrinamento fascista. I nemici comuni erano «i comunisti, i socialisti, i bolscevichi e i sovversivi». Un lungo e meticoloso recupero di testimonianze ha permesso a Le Falìe di trasporre quegli anni in uno spettacolo che ha coinvolto più di cento persone tra attori, coristi, tecnici e collaboratori. Attorno ai due protagonisti, la cattolica e l’ardito, si snoda la vita di allora che il paese è tornato a vivere anche nella versione videografica dello spettacolo girata nell’autunno del 2001 a Velo Veronese, trasformato, per l’occasione, in un grande set. 
 
Scritto e diretto da Alessandro Anderloni
 
Con: Giorgia Albi, Marco Albi, Milena Albi, Nadia Albi, Silvia Albi, Alessandro Anderloni, Elisa Anderloni, Felicita Anderloni, Ludovico Anderloni, Luigino Anderloni, Sebastiano Anderloni, Ilenia Baltieri, Lara Baltieri, Romina Baltieri, Davide Campara, Jessica Campara, Clara Castagna, Daniel Castagna, Guglielmina Castagna, Irene Castagna, Lisa Castagna, Giulia Comerlati, Brenno Corradi, Giulia Corradi, Jessica Corradi, Margherita Corradi, Mariarosa Corradi, Mirco Corradi, Raffaele Corradi, Luigi Bonomi, Matteo Bonomi, Vittorio Branzi, Elena Brunelli, Laura Brunelli, Massimo D’Agostino, Sabrina Dalla Minca, Fabiola Dalla Valentina, Mauro Dalla Valentina, Alice Ferrari, Veronica Ferrari, Marica Fiorentini, Daniela Gaole, Loris Gaole, Katiuscia Gaspari, Riccardo Gaspari, Elisa Grossule, Guariente Guarienti, Stefano Lavarini, Maria Marcolini, Nicola Menegazzi, Gregorio Peroni, Domenico Riva, Corrado Scardoni, Paolo Stringhini Ciboldi, Giovanni Taioli, Miriam Taioli, Carolina Tezza, Davide Tezza, Riccardo Tezza, Matteo Todeschini, Simone Todeschini, Ingrid Pomari, Manuela Pomari, Francesco Valle, Giorgio Valle, Erminio Varalta, Fabio Vinco, Maddalena Vinco, Erica Zumerle, Mattia Zumerle,
 
Assistente alla regia: Giulia Corradi
Luci: Luigi Castagna
Suono: Samuele Tezza
Scenografia: Luigi Castagna, Francesco Scardoni, Sebastiano Anderloni
Sarte: Enrichetta Tezza, Delfina Tezza, Zoide Zuanazzi, Bruna Castagna, Maria Marcolini, Bruna Anderloni, Maria Trevisani, Maria Castagna, Otella Tornieri, Luigina Fiocco, Laura Corradi
Trucco: Laura Papale
Fotografo: Maurizio Marcato
Oggetti in legno di: Gianluca Perlato
Arrangiamenti: Luigi Paganotto

photo gallery